Xbox One X venderà 17 milioni di unità entro il 2021 secondo DFC Intelligence

di

Secondo le dichiarazioni degli analisti di DFC Intelligence, Xbox One X non riuscirà ad imporsi sul mercato: le analisi della società prevedono 17 milioni di pezzi venduti entro la fine del 2021. Per la stessa data, la compagnia si aspetta che le console della famiglia Xbox abbiano raggiunto quota 63 milioni di unità vendute in tutto il mondo.

Questa l'analisi di DFC Intelligence: "Xbox One X è una piattaforma decisamente costosa, pensata per chi vuole una grafica di alta qualità senza dover investire migliaia di dollari in un PC gaminf di fascia alta. Si tratta però di un mercato piccolo, le vendite dei televisori 4K inoltre sono ancora molto basse... Nintendo Switch e PlayStation 4 offrono ai consumatori una proposta decisamente più allettante in questo senso, ad un prezzo minore. Inoltre non dobbiamo dimenticare che molti titoli esclusivi non sembrano sfruttare le potenzialità di Xbox One X... infine, ricordiamo come il passaggio dai 1080p al 4K non sia rivoluzionario come il passaggio dalla definizione standard all'HD avvenuto poco più di dieci anni fa."

Siete d'accordo con queste dichiarazioni? Ricordiamo che Xbox One X sarà disponibile dal 7 novembre al prezzo di 499 euro.

Quanto è interessante?
7