Xbox: Phil Spencer vuole combattere la tossicità nel mondo videoludico

Xbox: Phil Spencer vuole combattere la tossicità nel mondo videoludico
INFORMAZIONI GIOCO
di

Phil Spencer continua a dimostrarsi una tra le personalità più positive dell'intera industria videoludica grazie alla pubblicazione di una lettera sul blog ufficiale Microsoft nel quale conferma il proprio impegno nella lotta alla tossicità nel mondo del gaming.

Ecco di seguito un estratto della lettera:

"Per prima cosa, videogiocare è un'attività adatta a chiunque. Non esiste un unico gruppo "adatto" al gaming. Che siate nuovi videogiocatori o fan incalliti di e-sport, siete i benvenuti in questo mondo fatto di divertimento e progressivo aumento delle proprie abilità. In questo modo possono giocare tutti e quando è così non c'è nessuno che perde."

"Quello dei videogiochi dev'essere un ambiente sicuro. Creare una community è un lavoro che va condiviso da tutti e preservare chi gioca è fondamentale. Spetta quindi a tutti noi provvedere alla sicurezza della community, sia dal punto di vista dell'industria videoludica che dei giocatori. Il gaming è un punto d'accesso alle principali abilità richieste nel ventunesimo secolo e allo STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics). Ad esempio una teenager che gioca ai videogiochi sarà tre volte più propensa ad ottenere una laurea scientifica rispetto alle sue coetanee. Tra i ragazzi che giocano ai videogiochi online tutti i giorni, il 74% si è fatto nuovi amici online e il 37% ha conosciuto online più di 5 persone."

"Il team di Xbox che si occupa della sicurezza è soprannominato 'Difensori della gioia' poiché vi difenderemo sia dal punto di vista umano che tecnologico, in modo tale che il videogioco continui ad essere un divertimento. Identificheremo potenziali autori di abusi e molestie e risolveremo il problema il prima possibile. Stiamo anche cercando di espandere il nostro team per migliorare le nostre capacità di prevedere questo genere di problema e trovare una soluzione."

Sembra quindi che Microsoft voglia dare un contributo decisivo in questo senso, in modo che davvero chiunque possa videogiocare senza limiti. Non a caso l'Adaptive Controller di Xbox sta riscuotendo ovunque un gran successo ed è una delle periferiche più apprezzate dai videogiocatori con disabilità di tutto il mondo.

A proposito di tossicità nel mondo dei videogiochi, avete letto delle minacce di morte al team di Skyrim Together?

Quanto è interessante?
11