Xbox Series X/S parte col botto: Xbox registra il miglior anno fiscale della sua storia

Xbox Series X/S parte col botto: Xbox registra il miglior anno fiscale della sua storia
di

Microsoft ha diffuso i risultati relativi all'ultimo anno fiscale, compreso tra il primo luglio 2020 e il 30 giugno 2021, e stando a quanto emerge il colosso di Redmond ha tanto di cui essere soddisfatto grazie alla notevole crescita del settore videoludico avvenuta nel corso degli scorsi 12 mesi.

Di fatto, l'anno fiscale 2021 è stato il migliore di sempre per Xbox. La divisione gaming ha registrato ricavi pari a 15.32 miliardi di dollari, segnando una crescita del 32.8% rispetto a quanto riportato un anno prima.

Imponente balzo soprattutto per la divisione hardware, trainata dall'esordio di Xbox Series X/S: le due console next-gen hanno infatti dato una enorme spinta a questo settore, cresciuto del 92% rispetto al precedente anno fiscale.

Passando invece alla divisione software e abbonamenti, troviamo un aumento di 2.3 miliardi di dollari. Scendendo ancora più nello specifico, la divisione software ha generato per Microsoft 12.17 miliardi, mentre quella hardware 3.53 miliardi. Fondamentale in questo quadro di successo è dunque anche il Game Pass, un servizio sempre più amato dai giocatori.

Impressionano anche i risultati dell'ultimo quarto dell'anno fiscale 2021, con le vendite hardware aumentate del 172% in questo periodo. Xbox Series X e S sono le console Microsoft vendute più rapidamente di sempre con almeno 6.5 milioni di unità distribuite.


Avete visto inoltre che Xbox è diventato un dolce di Krispy Kreme?

Quanto è interessante?
9