Xbox salterà i Game Awards 2022 per non influenzare l'antitrust?

Xbox salterà i Game Awards 2022 per non influenzare l'antitrust?
di

L'acquisto di Activision-Blizzard-King per l'impressionante cifra di 68,7 miliardi di dollari si sta rivelando un affare molto complicato per Microsoft, che non ha ancora ottenuto il via libera dalle principali organizzazioni anti-trust in giro per il mondo. A complicare il tutto ci ha anche pensato la strenua opposizione di Sony.

Mentre Microsoft e Sony tentano di far valere le loro ragione dinanzi alla CMA, l'autorità anti-trust che opera nel Regno Unito, in rete non si contano più le discussioni sull'argomento. In queste ore ha detto la sua anche Jez Corden, penna di Windows Central notoriamente molto vicina alla casa di Redmond. L'editor ha affermato d'aver sentito discorsi molto contrastanti riguardo alla possibile partecipazione di Xbox allo show dei Game Awards, che parrebbe non essere ancora del tutto definita. Secondo Corden, c'è una possibilità che Microsoft decida di non prendervi parte per evitare di influenzare in qualche modo le opinioni delle autorità anti-trust, che ultimamente sarebbero parecchio attente ai movimenti della casa di Redmond.

Corden ha tenuto a precisare che si tratta di una sua personalissima speculazione basata sull'incertezza che vige attualmente dietro le quinte, e di non aver ancor sentito voci certe al riguardo. Per questo motivo, vi consigliamo di prendere quanto riferito per ciò che realmente è, ossia il pensiero di un editor che ha sicuramente molta familiarità con il settore ma che non ha nulla di ufficiale. Si tratta di uno scenario plausibile, secondo voi?

La cerimonia dei Game Awards, ricordiamo, si svolgerà nella notte tra l'8 e il 9 dicembre. Oltre ad assegnare i premi ai migliori giochi dell'anno (avete già consultato le nomination per i Game Awards 2022?) ospiterà anche una marea di annunci e world premiere dei videogiochi in arrivo dal 2023 in poi.

Quanto è interessante?
8