Xbox Scarlett, non solo grafica per Phil Spencer: l'immersività al cuore della next gen

Xbox Scarlett, non solo grafica per Phil Spencer: l'immersività al cuore della next gen
di

Phil Spencer, responsabile della divisione gaming di casa Microsoft, è ormai pronto a condurre sul mercato videoludico la prossima generazione di console verdecrociate, in arrivo nel corso degli ultimi mesi del 2020.

Il lancio della next gen, ha rivelato il dirigente, vedrà Xbox Game Pass e Xbox All Access al centro della strategia Microsoft, che punta anche su questi elementi per offrire un vasto range di opzioni alla community videoludica interessata ad effettuare la transizione in direzione della next gen. Quest'ultima, ha affermato Phil Spencer, sarà del resto particolarmente ricca e non si concentrerà esclusivamente sul potenziamento del dettaglio grafico, ma sull'offrire un'esperienza maggiormente coinvolgente.

"Oggi siamo in grado di raggiungere un sostanziale realismo grafico, in certi frangenti vi riusciamo anche sulle attuali console, - ha evidenziato il dirigente Xbox - ma quando si prende questo elemento e lo si fonde con un frame rate molto elevato, una latenza dell'input estremamente bassa, e la possibilità per gli sceneggiatori viedoludici di spingere davvero oltre la storia e le emozioni che vogliono provare a raccontare attraverso il proprio gioco, lo schermo, il controller? È qualcosa che nel gaming di oggi percepisco come un drastico salto in avanti".

In attesa dell'evento di luglio, che vedrà Microsoft presentare i titoli degli Xbox Game Studios, segnaliamo un ricco approfondimento sulla strategia Xbox per la next gen, a cura del nostro Giuseppe Arace.

FONTE: Gamespot
Quanto è interessante?
12