Xbox Series S: obiettivo 1440p 60fps, non supporta le versioni Enhanced dei giochi One X

Xbox Series S: obiettivo 1440p 60fps, non supporta le versioni Enhanced dei giochi One X
di

Dopo i dubbi sollevati dai tecnici di Digital Foundry sulla possibilità che Xbox Series S non sia in grado di supportare la modalità Xbox One X Enhanced per i giochi retrocompatibili, arriva il chiarimento ufficiale di Microsoft.

Sebbene infatti Xbox Series S sia in generale più performante rispetto alle console della precedente generazione, arriva la conferma che per quanto riguarda i giochi retrocompatibili la "piccola" di casa Redmond non supporterà le versioni "Enhanced" pensate per Xbox One X.

Interrogato dalla redazione di Gamespew, un portavoce di Microsoft ha dichiarato: "Xbox Series S è stata progettata per essere la console di nuova generazione più conveniente e per giocare ai giochi di nuova generazione a 1440P a 60 fps. Per offrire la massima qualità dell'esperienza della passata generazione, coerente con l'intento originale degli sviluppatori, Xbox Series S eseguirà la versione Xbox One S dei giochi retrocompatibili applicando un filtro delle texture migliorato, frame rate più elevati e più stabili, tempi di caricamento più rapidi e HDR automatico".

Insomma, i giochi retrocompatibili su Xbox Series S vedranno un miglioramento senza tuttavia fornire la versione pensata per Xbox One X. Discorso diverso per i giochi che riceveranno l'upgrade alla versione next-gen: in questo caso infatti i titoli saranno in grado di sfruttare la potenza aggiuntiva di Series S e Series X. Per capire meglio la sostanza dei miglioramenti che vedremo sulla nuova console non rimane che attendere la prova su strada. Intanto sulle nostre pagine è disponibile uno speciale su Xbox Series S.

FONTE: gamespaw
Quanto è interessante?
13