Xbox Series S sarà presto il device più economico per divertirsi con i giochi free to play

Xbox Series S sarà presto il device più economico per divertirsi con i giochi free to play
di

Con l'annuncio della rimozione dell'obbligo dell'abbonamento Gold per giocare con i free to play su Xbox, Xbox Series S assume un nuovo fascino secondo una analisi di Windows Central, diventando il dispositivo più economico per fruire dei giochi gratis e free to play.

Giochi free to play come Fortnite, Apex Legends e Call of Duty Warzone (solamente per citarne alcuni) attirano centinaia di milioni di giocatori ogni mese e rappresentano una fetta importante del mercato videoludico, con numeri in continua crescita e una grande espansione dal punto di vista economico, grazie ai guadagni derivanti dagli acquisti in-game.

Xbox Series S costa 299 dollari/euro e senza necessità di abbonamento premium per giocare ai giochi free to play la console economica di Microsoft diventa una ottima soluzione per le famiglie o per i più giovani, con i genitori che possono accontentare i propri figli con una spesa piuttosto contenuto.

Chiaramente, una PS4 usata o una Xbox One S costano meno, siamo d'accordo, ma Windows Central sottolinea come in questi casi non ci sia la garanzia di un supporto a lungo termine su hardware old-gen, pericolo invece scongiurato con Series S, almeno per i prossimi 6 o 7 anni.

Smartphone e tablet di fascia media costano più di Xbox Series S, così come un PC capace di far girare senza problemi giochi come Call of Duty Warzone, mentre su tablet economici l'esperienza è spesso piuttosto negativa. Ecco quindi che la piccola Series S potrebbe presto guadagnare importanti quote di mercato rivolgendosi ad una fascia di consumatori ben precisa. Siete d'accordo con questa analisi?

Quanto è interessante?
7