Xbox Series X|S e accesso ai giochi offline: Microsoft conferma i miglioramenti al DRM

Xbox Series X|S e accesso ai giochi offline: Microsoft conferma i miglioramenti al DRM
di

Con l'ultima versione del firmware di Xbox Series X|S distribuita a settembre, Microsoft ha ridotto l'impatto del sistema DRM delle sue console current gen, permettendo così agli utenti di accedere offline ai propri giochi con più facilità.

Il cambiamento, a lungo richiesto da parte dell'utenza, è stato prontamente avvistato dallo YouTuber Hikikomori Media, che in passato aveva sollevato il problema del DRM di Xbox Series X|S, ritenuto eccessivamente restrittivo. Sebbene i test effettuati avessero già dato una prova evidente dei cambiamenti apportati dal colosso di Redmond, arriva ora la conferma ufficiale da parte della compagnia attraverso un messaggio della software engineer Eden Marie.

"Sì, questo è vero dall'aggiornamento 2206. Abbiamo esaminato i dati dal lancio di Series X|S e abbiamo stabilito che il controllo di compatibilità online non è necessario nella stragrande maggioranza dei casi per i dischi Xbox One. Alcuni giochi potrebbero ancora dover essere aggiornati online dopo l'installazione per garantire la migliore esperienza", sono state le sue dichiarazioni su Twitter.

Con l'update di settembre, Xbox Series X|S è ora in grado di farvi accedere ai giochi offline senza la necessità di effettuare un check online, che prima veniva sistematicamente richiesto dalla console. Rimangono in ogni caso delle eccezioni (come quelle riguardanti i giochi Xbox, Xbox 360 e Game Pass, insieme a quelli che richiedono un'installazione parzialmente online), e permane la necessità di effettuare un check generale al primo avvio della console dopo l'acquisto.

In un recente invervento, Phil Spencer ha dichiarato che il futuro del gaming è nell'accessibilità.

Quanto è interessante?
4