XBOX Series

Xbox Series X|S: scorte ridotte fino ad aprile 2021 per l'elevata domanda

Xbox Series X|S: scorte ridotte fino ad aprile 2021 per l'elevata domanda
di

Intervenuto a margine della conferenza Jefferies Interactive Entertainment, il CFO della divisione Xbox, Tim Stuart, ha ritenuto opportuno sottolineare come, dalle stime effettuate da Microsoft, le scorte di Xbox Series X e Series S non dovrebbero riuscire ad accontentare l'elevata domanda ancora per qualche mese.

L'alto dirigente della casa di Redmond ha guardato al successo di lancio di Xbox Series X e S per sottolineare come le scorte di console non sono sufficienti a soddisfare la domanda proveniente da tutti i mercati videoludici internazionali: "Penso che continueremo a vedere questo genere di problemi di approvvigionamento di console fino al trimestre successivo alle prossime festività natalizie (quindi fino ad aprile 2021, ndr). La nostra catena di produzione e approvvigionamento, però, continuerà ad andare a pieno regime anche in quei mesi pre-estivi. È perciò da lì che pensiamo di poter immettere sul mercato un numero di console sufficiente a soddisfare la domanda".

Pur senza fornire indicazioni su quanto ha venduto Xbox Series X/S al lancio, Stuart spiega che "mi aspetto che entro 6 mesi riusciremo davvero a produrre un quantitativo sufficiente di console con cui soddisfare questa elevata domanda, il che sarà davvero, davvero fantastico. Il fatto è che nell'ultima generazione abbiamo assistito a un aumento della domanda che, francamente, sta facendo esplodere il fenomeno dei videogiochi. La nostra è ormai un'industria da 200 miliardi di dollari all'anno che coinvolge tutti i profili di utenti, dai bambini agli adulti, dai maschi alle femmine. Non c'è un profilo che trascina la domanda, ed è quello che amiamo vedere".

Quanto è interessante?
12