di

A poche ore di distanza dallo svolgimento della conferenza AMD presso l'edizione 2020 del Consumer Electronics Show, Phil Spencer ha pubblicato l'immagine di un chip di Xbox Series X, andando poi a sostituire con essa la propria foto profilo su Twitter.

Un gesto che aveva contribuito ad accrescere le aspettative legati a possibili reveal in occasione della fiera tecnologica. Purtroppo, dal palcoscenico del CES 20 non sono giunti nuovi dettagli su Xbox Series X: questo, tuttavia, non ha fermato la redazione di Digital Foudry, che si è rapidamente dedicata ad un'attenta analisi del misterioso chip della console precedentemente nota come Project Scarlett.

All'interno di quest'ultima, in particolare, il Technology Editor Richard Leadbetter ha evidenziato come quest'ultimo potrebbe di fatto rappresentare "il più grande processore per console mai presentato da Sony o Microsoft, concretizzando ulteriormente aspettative per notevoli performance". In seguito ai calcoli realizzati, Digital Foundry ha ipotizzato una superficie pari a 405 mm², circa il 13% in più rispetto all'hardware di Xbox One X.

In attesa che Microsoft decida di svelare tutti i dettagli legati all'hardware di Xbox Series X, segnaliamo che il misterioso processore è stato immortalato in un'ulteriore immagine. Pubblicata da David Prien, senior director per l'hardware Xbox, potete visionarla in calce a questa news.

Quanto è interessante?
14