XBOX Series

Xbox Series X: ecco quanto consuma la console next-gen di Microsoft

Xbox Series X: ecco quanto consuma la console next-gen di Microsoft
di

Continua il nostro viaggio alla scoperta della console next-gen di Microsoft, vi abbiamo parlato della rumorosità di Xbox Series X e abbiamo scoperto quanto scalda Xbox Series X, adesso è il momento di analizzare i consumi nel dettaglio.

In modalità Standby (risparmio energetico e accensione immediata, in entrambi i casi con ventola accesa) abbiamo registrato un consumo compreso tra 27-29w mentre in Standby con ventola spenta i consumi sono pari 0.4w, i valori salgono navigando nella Dashboard (69w) fino a toccare un picco massimo di 70w con navigazione nella Dashboard e download.

Xbox Series X

  • Standby (Risparmio Energetico con Ventola Spenta): 0.4w
  • Standby (Risparmio Energetico con Ventola Accesa): 27-29w
  • Standby (Accensione Immediata con Ventola Accesa): 27-29w
  • Dashboard idle: 57w
  • Navigazione nella Dashboard: 69w
  • Standby + Download: 29w
  • DashBoard idle e Download: 59w
  • Navigazione Dashboard e Download: 70w

Xbox One X consumi

Su ArsTechnica sono presenti anche i consumi di Xbox One X (non abbiamo potuto rilevarli personalmente) che riportiamo di seguito così come pubblicati dalla testata:

  • Standby con risparmio energia attivo: 1w
  • Standby con accensione immediata: 36w
  • Standby + Download: 41-54w
  • Dashboard idle: 62w
  • Dashboard idle e download: 64w
Ovviamente le cose si fanno più interessanti quando si passa all'azione. Il primo test che abbiamo effettuato è stato su DiRT 5, curiosi di scoprire se la modalità a 120fps determina un consumo maggiore.

DiRT 5 a 60 e 120 fps

  • DiRT 5 120fps: 155w-165w
  • DiRT 5 60fps: 155w-165w

Il valore massimo si è registrato con una pista al buio e condizioni climatiche impostate su forte pioggia. Da notare come i consumi siano gli stessi sia giocando a 60fps che raddoppiando il framerate, in quest'ultimo caso evidentemente l'engine sviluppato da Codemasters riduce gli effetti su schermo e gli elementi renderizzati per mantenere frequenze di clock stabili e non incidere troppo sull'assorbimento di potenza e di conseguenza sui consumi.

Veniamo ora al confronto fra le due generazioni di hardware e, di conseguenza, fra le due architetture. Abbiamo giocato a Control e DOOM Eternal su entrambe le macchine, consapevoli che tutti e due i prodotti girano alla stessa risoluzione e con lo stesso framerate. Ecco i nostri rilevamenti:

Xbox Series X vs Xbox One X

  • Control su Xbox Series X: 120-130w
  • Control su Xbox One X: 160-170w
  • DOOM Eternal su Series X: 135-145w
  • DOOM Eternal su One X: 180-190w

Da tenere presente come l'architettura di Xbox Series X (RDNA 2) è ovviamente più efficiente, inoltre la console non ha bisogno di sforzarsi troppo per far girare Control e DOOM Eternal, da qui i consumi più bassi rispetto a quanto rilevato con Xbox One X, dove l'architettura più datata va a gravare anche sui consumi energetici.

Quanto è interessante?
14