Xbox Series X: Jason Ronald spiega l'importanza del Dynamic Latency Input (DLI)

Xbox Series X: Jason Ronald spiega l'importanza del Dynamic Latency Input (DLI)
di

Larry Hyrb, conosciuto come Major Nelson, ha intervistato Jason Ronald, il Partner Director of Program Management della divisione Xbox, nel suo ultimo podcast sulla next-gen. Durante la lunga discussione è stato approfondito il tema del Dynamic Latency Input, una caratteristica che renderà più reattiva l'esperienza di gioco su Xbox Series X.

Negli ultimi giorni l'attenzione del grande pubblico e della stampa specializzata si è infatti concentrata sulla potenza in termini di Teraflop, sul Raytracing e su altre caratteristiche simili. Il Dynamic Latency Input viene invece considerato alla stregua da parte dei tecnici Microsoft. Come sottolineato dallo stesso Ronald: "Una delle nostre aree di interesse, i giocatori chiedono un'esperienza a bassa latenza e vogliono controlli più precisi e reattivi. Quindi abbiamo analizzato la pipeline end-to-end per identificare ogni punto della catena in cui poter ridurre la latenza e Dynamic Latency Input (DLI) è una nuova tecnologia che abbiamo introdotto, che in realtà consente al gioco di ottenere l'input più recente. In questo modo non perdi l'input anche se questo avviene su fotogrammi differenti. Quando parliamo di giochi a 120 frame al secondo, la latenza ultrabassa è fondamentale per avere un'esperienza davvero eccezionale e quindi sapevamo di dover migliorare tutto dal controller alla console, dalla console alla TV con le nuove funzionalità fornite da HDMI 2.1 come Auto Low Latency Mode (ALLM) o il Variable Refresh Rate (VRR). Si tratta di fornire al giocatore la stessa fantastica esperienza di gioco ogni volta....siamo orgogliosi di quanto fatto con Xbox One X, ma pensando alla next-gen, sapevamo di doverci concentrare sull'eliminazione di quanta più latenza possibile".

Insomma, dopo Audio Raytracing e Quick Resume, un'altra caratteristica fondamentale per i tecnici di Xbox Series X. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che sulle nostre pagine è disponibile uno speciale su Xbox Series X.

FONTE: wccftech
Quanto è interessante?
13