Xbox Series X: Ninja Theory entusiasta per la presenza del chip audio dedicato

Xbox Series X: Ninja Theory entusiasta per la presenza del chip audio dedicato
di

Nel comunicare le specifiche tecniche ufficiali di Xbox Series X, Microsoft ha svelato che la console di prossima generazione monterà anche un chip dedicato all'audio 3D, esattamente come la sua diretta concorrente PS5. La notizia, oltre ai giocatori, ha fatto felici anche gli addetti ai lavori, come i ragazzi di Ninja Theory.

Daniele Galante, Senior Audio Designer dello studio entrato a far parte della scuderia di Redmond nel 2018, in un'intervista concessa a VGC ha fatto sapere di essere emozionato all'idea di non dover più sacrificare la componente sonora per facilitare il lavoro agli altri compartimenti: "È estremamente emozionante. Avremo un chip dedicato all'audio, il che significa che non dovremo più combattere con i programmatori e gli artisti per la memoria e la potenza della CPU". Il capo della divisione audio dello studio, David Garcia, ha aggiunto: "Diamo per scontato che la grafica debba essere gestita da GPU apposite. Ma nell'audio, non avevamo mai avuto qualcosa del genere. Adesso abbiamo un po' di potenza dedicata a noi".

Di recente sono emerse anche alcune indiscrezioni sull'implementazione del Ray-Tracing Audio su Xbox Series X. Ninja Theory, dal canto suo, sta per dare il via ad una nuova sessione della Closed Beta di Bleeding Edge, gioco multiplayer basato sugli eroi, e proseguendo lo sviluppo di Senua's Saga: Hellblade 2, titolo previsto per Xbox Series X e PC.

FONTE: VGC
Quanto è interessante?
6