Xbox Series X non tarderà,ma possibili posticipi per altri giochi: parla Phil Spencer

Xbox Series X non tarderà,ma possibili posticipi per altri giochi: parla Phil Spencer
di

Ci troviamo ormai alla vigilia dell'alzata di sipario definitiva sulla next gen a firma Microsoft: la Casa di Redmond ha infatti svelato la data in cui avremo modo di dare un primo sguardo ai giochi per Xbox Series X.

L'appuntamento è fissato per il prossimo giovedì 7 maggio, durante uno speciale Inside Xbox a tema next-gen. Ancora non sono moltissimi i dettagli sull'evento, ma è già stata ufficialmente confermata la presenza del primo gameplay trailer di Assassin's Creed Valhalla, nuovo capitolo della celebre saga Ubisoft, ambientato nel cuore dell'era vichinga. Sul tema del debutto della nuova generazione, si è tornato ad esprimere Phil Spencer in persona, nel corso di una breve intervista concessa a CNBC.

Il volto del gaming Xbox ha qui confermato che non sono previsti ritardi per il lancio di Xbox Series X, fissato per la fine del 2020, ma privo di una data specifica: "Complessivamente, credo che siamo in linea con la fase in cui avevamo in programma di trovarci". Più complessa appare invece la questione lato software, con ancora diverse incertezze che aleggiano nell'area a causa degli effetti tutt'ora persistenti della pandemia di Coronavirus. "Direi che al momento la più grande incognita è la produzione di giochi", ha affermato Spencer, ricordando come ormai quest'attività coinvolga centinaia di persone. In questi termini, la prima preoccupazione per Microsoft resta la sicurezza dei team Xbox Game Studios, che non saranno dunque spinti a riprendere l'attività consueta prima del tempo.

FONTE: CNBC
Quanto è interessante?
11