Xbox Series X meno performante di PS5? Arriva la risposta di Microsoft

Xbox Series X meno performante di PS5? Arriva la risposta di Microsoft
di

Diverse analisi tecniche hanno evidenziato uno scarto tra le prestazioni di Xbox Series X e PlayStation 5 in favore della console Sony, con risultati inattesi in funzione della superiore potenza computazionale della piattaforma Microsoft.

Nel redigere uno speciale sull'argomento, il giornalista Tom Warren di The Verge ha interpellato la casa di Redmond per ricevere un chiarimento e capire quali possano essere i motivi che hanno determinato questa imprevista differenza prestazionale in alcuni giochi multipiattaforma.

La risposta dell'azienda statunitense non è tardata ad arrivare. Dalle colonne di The Verge, un portavoce di Microsoft spiega infatti che "siamo consapevoli dei problemi di prestazioni ravvisati in una manciata di titoli Ottimizzati per Xbox Series X/S e stiamo lavorando attivamente con i nostri partner per identificare e risolvere tali problemi per garantire un'esperienza ottimale".

Pur senza entrare nel dettaglio delle possibili cause che hanno comportato questa situazione, come suggerito da alcune anticipazioni sul devkit di Xbox Series X e S, il rappresentante della divisione Xbox specifica che "siamo all'inizio di una nuova generazione di console, i nostri partner stanno appena grattando la superficie di ciò che è possibile fare con questo hardware e prevedono di correggere i bug mentre imparano a sfruttare appieno questa nuova piattaforma di sviluppo. Siamo ansiosi di continuare a lavorare con loro per esplorare ulteriormente le capacità di Xbox Series X e Series S in futuro".

A conferma delle dichiarazioni del portavoce di Microsoft troviamo le parole pronunciate di recente da Codemasters nell'annunciare di essere al lavoro su una patch che risolva i problemi di DiRT 5 su Xbox Series X e S, come i fenomeni di tearing e l'erroneo scaling della grafica in modalità 120fps.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
17