Xbox Series X: per Phil Spencer l'8K non diverrà uno standard a breve

Xbox Series X: per Phil Spencer l'8K non diverrà uno standard a breve
di

Nel corso di una recente intervista ai microfoni di Wired, il boss della divisione gaming di Microsoft ha espresso il proprio parere sulla risoluzione 8K e sulle probabilità di vederla come nuovo standard sulle console di prossima generazione.

Ecco di seguito le parole di Phil Spencer:

"Ritengo che l'8K sia una tecnologia molto ambiziosa. I display attualmente in commercio non sono in grado di gestire immagini di questo tipo. Credo ci vogliano ancora diversi anni prima che la risoluzione 8K diventi uno standard nel mondo dei videogiochi, ammesso che possa diventarlo in futuro."

A confermare le previsioni di Spencer ci ha pensato poi Liz Hamren, head of gaming engineering presso il team Xbox, secondo la quale gli utenti che dispongono di un pannello 4K sono meno di quanti possiamo immaginare e che anche questo evidenzia come sia quasi impossibile pensare a come l'8K possa diventare in poco tempo uno standard, visti anche gli attuali costi dei televisori che lo supportano. Insomma, considerando anche le risorse richieste per gestire una risoluzione tanto elevata è davvero difficile che Xbox Series X o un eventuale modello "mid-gen" possano davvero supportare a pieno questa risoluzione se non per consentire agli utenti di visualizzare contenuti video.

Vi ricordiamo che Xbox Series X è arrivata in redazione e sulle nostre pagine potete trovare un hands on della console next-gen Microsoft.

FONTE: wired
Quanto è interessante?
14