Xbox Series X: Phil Spencer preferisce un frame rate più alto rispetto alla risoluzione

Xbox Series X: Phil Spencer preferisce un frame rate più alto rispetto alla risoluzione
di

Parlando ai microfoni di Stevivor, il capo della divisione Xbox Phil Spencer è tornato a esprimersi su Xbox Series X e sulla next gen, dichiarando che in ottica futura considera più importante focalizzarsi sul frame rate piuttosto che sulla risoluzione.

"Non abbiamo mai imposto nessun limite tecnico agli sviluppatori che hanno lavorato sulle nostre piattaforme, che si tratti dei 60fps su Xbox 360 o dei 4K su Xbox One X. Come sempre, vogliamo fornire tutti gli strumenti necessari per valorizzare al meglio la creatività di ogni studio." dichiara Phil Spencer.

Andando avanti nell'intervista, il capo della divisione Xbox ha fatto una riflessione sul rapporto tra frame rate e grafica: "Credo che con Xbox One X si siano raggiunti degli standard grafici notevoli. I giochi di oggi sono bellissimi da vedere, ma vorrei che fossero sempre altrettanto piacevoli e soddisfacenti in termini di fluidità. Con il gap che c'è tra CPU e GPU, tuttavia, non è possibile avere il massimo della risoluzione e del frame rate allo stesso tempo."

In conclusione, guardando alla next gen e in particolare a Xbox Series X, Phil Spencer ha dichiarato che "in ottica futura non ci limiteremo a mostrare solo qualche pixel in più sullo schermo. Riporremo sempre più attenzione sul frame rate e sulle sensazioni trasmesse al giocatore, privilegiando maggiormente la fluidità dell'esperienza di gioco."

Siete d'accordo con le parole di Phil Spencer? Restando in tema con la console next gen di Microsof, ricordiamo che sulle nostre pagine trovate uno speciale sui team di Microsoft al lavoro su Xbox Series X.

FONTE: Stevivor
Quanto è interessante?
12