di

Phil Spencer è stato ospite del podcast Dropped Frames e in questa occasione ha parlato dell'imminente lancio di Xbox Series X e Xbox Series S, scusandosi con il pubblico per i problemi legati alle scorte disponibili per il lancio e nel periodo immediatamente successivo.

Il responsabile della divisione Xbox è consapevole del fatto che la richiesta al lancio sia elevata e probabilmente non sarà possibile soddisfare la domanda e accontentare tutti i consumatori. I numeri dei preordini testimoniano come attualmente questi siano più alti rispetto alle unità disponibili al lancio e secondo Spencer questa situazione andrà avanti almeno per tutto il 2020.

Phil si è scusato ma ha assicurato che Microsoft farà di tutto per aumentare la produzione, la delicata situazione internazionale legata all'emergenza Coronavirus non ha permesso di avere più unità disponibili per il lancio ma nei primi mesi del 2021 la situazione dovrebbe migliorare. Lo stesso Spencer si è detto sorpreso del sold-out di Xbox Series X registrato all'apertura dei preordini in appena una manciata di minuti.

Xbox Series X e Xbox Series S saranno disponibili in contemporanea mondiale dal 10 novembre al prezzo rispettivamente di 499 e 299 euro. Problemi di scorte sembrano riguardare in particolare Xbox Series X mentre Series S è ancora disponibile in preorder presso numerosi rivenditori.

Quanto è interessante?
7