di

Nell'ambito della presentazione di tutte le caratteristiche di Xbox Series X, Microsoft evidenzia ancora una volta l'impatto che la tecnologia avrà sulla next-gen.

Viene confermato il supporto da parte di Xbox Series X all'hardware accelerated DirectX Ray Tracing, sistema che consente di "simulare le proprietà di luce e suono in tempo reale in maniera più accurata di qualunque altra tecnologia precedente". Per rendere più concreta la presentazione della feature, Microsoft ha allegato alla sua descrizione due screenshot tratti da una Tech Demo di Minecraft, ancora oggi uno dei videogiochi più popolari al mondo. Direttamente in calce a questa news, potete dunque visionare un ambiente di gioco tratto dal titolo, con evidenziate le differenze tra l'implementazione o meno del Ray Tracing al suo interno. Oltre agli evidenti effetti in termini di diffusione della luce presenti nelle due immagini, il team garantisce un impatto ancora più rilevante. Nella Tech Demo, la luce infatti riusciva ad attraversare le superfici vetrate e trasparenti, conservandone nelle ombre il colore caratterizzante. Anche l'acqua risultava in grado di lasciar filtrare la luce.

Ad offrire una dimostrazione della tecnologia è poi intervenuto anche Gears 5, con il team al lavoro per ottimizzare il TPS per Xbox Series X. Anche in questo caso, è stata presentata una Tech Demo, animata dall'Unreal Engine 4, grazie alla quale il gioco adottava su Xbox Series X le caratteristiche delle specifiche Ultra della sua versione PC. La cutscene iniziale, a 30 FPS su Xbox One X, ora si mostra a 60 FPS in 4K. Gears 5 poteva inoltre contare su tempi di caricamento decisamente più contenuti ed atmosfere più realistiche all'interno del mondo di gioco. The Coalition, inoltre, sta lavorando per offrire un supporto sino a 120 FPS per le modalità multiplayer, con il traguardo dei 100 FPS già raggiunto per il gioco.

Una versione ottimizzata di Gears 5 per Xbox Series X sarà disponibile al lancio della console: i giocatori in possesso del titolo su Xbox One la otterranno grauitamente.

FONTE: Microsoft
Quanto è interessante?
13
Xbox Series XXbox Series XXbox Series XXbox Series XXbox Series XXbox Series XXbox Series XXbox Series XXbox Series XXbox Series XXbox Series XXbox Series XXbox Series XXbox Series XXbox Series XXbox Series XXbox Series XXbox Series XXbox Series X