Xbox Series X può registrare e trasmettere in streaming a 4K e 60fps

Xbox Series X può registrare e trasmettere in streaming a 4K e 60fps
di

Le specifiche tecniche di Xbox Series X sono note da un bel po' di tempo, ma solamente in questi frenetici giorni è stato rivelato un altro importantissimo dettaglio.

Stando a quanto riferito da Polygon, Xbox Series X sarà in grado registrare il gameplay e trasmettere in streaming alla risoluzione 4K e a 60 frame al secondo. Parliamo di un miglioramento sostanziale rispetto a Xbox One X, che è in grado di farlo solamente in 4K e 30fps. Su Xbox Series X, tra l'altro, sarà ancora più facile catturare e condividere contenuti, grazie alla presenza del pulsante Share sulla nuova iterazione dell'Xbox Controller. Con questa funzionalità, Microsoft renderà la vita degli content creator non professionali decisamente più semplice, permettendo loro di effettuare streaming di alto livello senza la necessità di acquistare altri dispositivi come quelli della Elgato.

Stando al fact sheet nelle mani dei nostri colleghi di Polygon, la registrazione e lo streaming in 4K non saranno invece supportati su Xbox Series S, l'altra console di prossima generazione targata Microsoft. Purtroppo non sono state fornite ulteriori informazioni in merito, per cui non sappiamo a quale risoluzione e framerate sarà in grado di spingersi in streaming la "piccolina" della casa.

È interessante notare che, da quando la casa di Redmond ha spento Mixer, l'unico servizio di streaming video in grado di trasmettere contenuti in 4K e 60fps è YouTube. Twitch è limitato a 1080p/60fps, mentre Facebook e Twitter non vanno oltre il 720p.

FONTE: Polygon
Quanto è interessante?
9