Xbox Series X e S: cade l'obbligo del Live Gold per i salvataggi cloud da Xbox 360

Xbox Series X e S: cade l'obbligo del Live Gold per i salvataggi cloud da Xbox 360
di

Nell'ultimo approfondimento di Microsoft con i dettagli tecnici sulla retrocompatibilità di Xbox Series X e S, la casa di Redmond ha confermato l'abbandono dell'obbligo della sottoscrizione a Xbox Live Gold per poter gestire su cloud i salvataggi dei giochi Xbox 360.

In un importante passaggio del resoconto sui benefici e sulle funzionalità della retrocompatibilità evoluta di Xbox Series X ed S, la dirigente Peggy Lo di Microsoft ha infatti precisato che "per i giocatori che continuano a divertirsi su Xbox 360, i salvataggi in cloud saranno presto disponibili gratuitamente per tutti gli utenti X360, facilitando così il trasferimento dei salvataggi dei propri titoli preferiti su Xbox Series X e Series S".

La notizia dell'imminente rimozione della gestione dei salvataggi su cloud dei giochi Xbox 360 tra le funzioni esclusive per gli abbonati al Live Gold, come facilmente intuibile, sta già alimentando un'accesa discussione sui social e sui più popolari forum videoludici. Sono in molti, infatti, a collegare questo annuncio alle indiscrezioni su Xbox Live Gold gratis che sono circolate in rete nei mesi scorsi, insieme ai rumor (poi rivelatisi veritieri) sulle specifiche di Xbox Lockhart o Series S.

Ad ogni modo, nell'attesa di ricevere ulteriori informazioni in tal senso da parte di Microsoft, vi rimandiamo a questo video con Fallout 4 a 60fps su Xbox Series S che testimonia la bontà del lavoro svolto dalla casa di Redmond sulla retrocompatibilità delle console nextgen in arrivo il 10 novembre.

FONTE: Xbox.com
Quanto è interessante?
9