XBOX Series

Xbox Series X/S: FPS Boost e 120fps per tanti giochi EA, da Battlefield a Titanfall

Xbox Series X/S: FPS Boost e 120fps per tanti giochi EA, da Battlefield a Titanfall
di

Nell'ottica del supporto oltre le generazioni di Xbox, Microsoft amplia la lista dei giochi retrocompatibili che possono accedere alla funzione FPS Boost su Xbox Series X/S per fare spazio a tanti giochi Electronic Arts.

Ad annunciare la nuova mandata di titoli da fruire su Xbox Series X/S con FPS Boost è Larry "Major Nelson" Hryb. Il dirigente della divisione Xbox della casa di Redmond si riallaccia alla visione di Microsoft sul superamento del concetto di generazioni per invitare tutti i possessori delle più recenti console verdecrociate a rigiocare alcuni tra i videogiochi più rappresentativi di EA.

  • Battlefield 1 - 120hz
  • Battlefield 4 - 120hz
  • Battlefield V - 120hz
  • Mirror’s Edge Catalyst - 120hz
  • Plants vs. Zombies Garden Warfare - 120hz
  • Plants vs. Zombies: Battle for Neighborville - 120hz
  • Plants vs. Zombies Garden Warfare 2 - 120hz
  • Sea of Solitude - 60hz
  • Star Wars Battlefront - 120hz
  • Star Wars Battlefront II - 120hz
  • Titanfall - 120hz
  • Titanfall 2 - 120hz
  • Unravel 2 - 120hz

Tutti i giochi elencati sono disponibili "gratuitamente" per gli abbonati a EA Play o Xbox Game Pass Ultimate: nella lista dei nuovi giochi che supportano FPS Boost troviamo Battlefield 1, 4 e 5, la serie di Titanfall, Mirror's Edge Catalyst e i due Star Wars Battlefront. I possessori di una TV o un monitor 120Hz possono perciò sfruttare FPS Boost per portare il framerate a 120fps.

Per saperne di più sulle funzionalità della nuova tecnologia implementata da Microsoft, vi rimandiamo al nostro speciale su come funziona FPS Boost su Xbox Series X e S.

Quanto è interessante?
6