di

Da molti anni Microsoft ha smesso di comunicare il numero di console Xbox One vendute, tanto che ad oggi è difficile sapere esattamente quante console siano state distribuite dal lancio. Il trend non cambierà con Series X/S, lo conferma Phil Spencer.

Intervistato dal The Guardian in occasione del lancio delle due nuove console, Spencer fa sapere che "no, non riveleremo il numero di console vendute. Voglio che la motivazione del mio team riguardi il coinvolgimento dei giocatori e quante ore giocano, non il numero delle unità vendute. Il nostro obiettivo non cambierebbe se citassi pubblicamente o internamente questi numeri."

Il giornalista stuzzica poi Spencer chiedendo se i numeri verranno tenuti riservati anche in caso Xbox Series X dovesse vendere più di PS5, il responsabile della divisione Xbox ribadisce quindi la sua posizione in merito e afferma che "non cambierà nulla, se venderemo più di PS5 in ogni caso non lo comunicheremo."

Infine, in una seconda intervista concessa a Bloomberg, Phil afferma di "essere alla ricerca di altri team di talento per gli Xbox Game Studios", l'acquisizione di Zenimax e Bethesda ha garantito a Microsoft tanti nuovi team first party ma "è importante assicurarsi l'uscita di giochi a flusso continuo per i nostri servizi in abbonamento, dunque continueremo a cercare per espandere la squadra."

Quanto è interessante?
14