di

Come immediata risposta all'annuncio della cancellazione dell'E3 2020 per il Coronavirus, il boss della divisione Xbox di Microsoft, Phil Spencer, conferma su Twitter la volontà di Microsoft di organizzare un evento digitale su Xbox Series X e sui piani della casa di Redmond per la nextgen.

Nel messaggio condiviso sui propri profili social, Spencer riferisce infatti che "l'E3 è sempre stato un momento importante per il Team Xbox. In virtù di questa decisione (la cancellazione dell'E3 2020 a causa del Coronavirus, ndr), quest'anno celebreremo la prossima generazione di Xbox con un evento digitale per la community e tutti coloro che amano i videogiochi. Maggiori dettagli sui tempi e altro verranno comunicati nelle prossime settimane".

Il riferimento alla "prossima generazione di Xbox" da parte di Phil Spencer non fa che alimentare i rumor sul reveal di Xbox Series S, il modello "economico" della console nextgen di Microsoft conosciuta fino ad oggi con il nome in codice di Xbox Lockhart. L'evento digitale del colosso tecnologico statunitense, quindi, si concentrerà sui videogiochi e sulle funzionalità di Xbox Series X, così come sui servizi come Project xCloud, Xbox Game Pass, retrocompatibilità totale e Smart Delivery.

A ogni modo, tra il 17 e il 18 marzo sono previste delle importanti novità su Xbox Series X e Project xCloud nel corso di una serie di eventi, anch'essi digitali e trasmessi in streaming, in coincidenza della GDC 2020 cancellata per via delle preoccupazioni legate al diffondersi del Coronavirus COVID-19.

Quanto è interessante?
13