Xbox Series X: Smart Delivery solo per i giochi fisici? Ecco la risposta di Microsoft

Xbox Series X: Smart Delivery solo per i giochi fisici? Ecco la risposta di Microsoft
di

Dopo aver presentato le caratteristiche tecniche di Xbox Series X, le alte sfere di Microsoft decidono di fare chiarezza sulla questione relativa al sistema Smart Delivery e del supporto crossgen tra Xbox One e Series X: il servizio varrà solo per i giochi fisici o anche per quelli acquistati in digitale?

Le ultime dichiarazioni del boss della divisione Xbox di Microsoft, Phil Spencer, non hanno infatti specificato la natura dello Smart Delivery, sollevando di conseguenza più di un dubbio tra gli appassionati che si sono chiesti se il sistema riguarderà solo gli acquirenti dei giochi retail o anche coloro che hanno deciso di comprare i propri titoli sullo store di Xbox One.

A tal riguardo è perciò intervenuto sulle pagine di Polygon un rappresentante di Microsoft per specificare che "i dischi fisici dei giochi Xbox (siano essi Xbox 360, Xbox One o Xbox Series X, ndr) potranno supportare Smart Delivery se gli sviluppatori o gli editori dei singoli giochi decideranno di utilizzare questa tecnologia".

Il portavoce della casa di Redmond non ha però specificato se la funzione Smart Delivery di Xbox Series X si estenderà anche agli acquirenti di giochi PC Windows 10 e di titoli Xbox Play Anywhere, anche se ci viene spiegato che "non vediamo l'ora di condividere maggiori specifiche e informazioni nel prossimo futuro".

Tra i primi giochi che supporteranno la funzione Smart Delivery troveremo Halo Infinite, il kolossal sparatutto di 343 Industries con Master Chief, e la versione nextgen di Cyberpunk 2077, il GDR sci-fi a mondo aperto degli autori di The Witcher 3.

FONTE: Polygon
Quanto è interessante?
12