XBOX Series

Xbox Series X: Spencer spiega perché la produzione ha avuto il via dopo quella di PS5

Xbox Series X: Spencer spiega perché la produzione ha avuto il via dopo quella di PS5
di

Grazie alla recente intervista di Phil Spencer ai microfoni di The Verge è stato possibile apprendere alcuni interessanti dettagli su Xbox Series X e il suo lancio, il quale è stato difficoltoso per via dello scarso numero di unità in vendita nei negozi.

Secondo il boss di Xbox, la produzione della console è iniziata in leggero ritardo rispetto a quella di Sony con i suoi due modelli di PlayStation 5:

"Abbiamo iniziato a produrre le console a fine estate. Eravamo in leggero ritardo rispetto alla concorrenza, poiché stavamo aspettando l'arrivo di una specifica tecnologia AMD nei nostri chip. A quel punto eravamo indietro rispetto a Sony in termini di unità prodotte. Quando decidi di fare una scelta del genere, devi poi spedire il prodotto a tutti i rivenditori e i distributori giusti. C'è sempre qualche problema di ritardo, anche quando il prodotto esce dalla catena produttiva, prima che arrivi sugli scaffali dei negozi."

"Ora stiamo producendo al massimo della nostra capacità e continueremo così per i prossimi mesi. Le console continueranno ad arrivare sugli scaffali e a soddisfare l'elevata richiesta che c'è oggi. Il mio più grande rimorso è per il lancio - ne sono comunque soddisfatto - ma la situazione ha lasciato emergere come le persone amino questo prodotto. La richiesta è alta e ogni volta che nuove unità vengono rese disponibili, queste si esauriscono molto in fretta."

Insomma, ora la produzione della console è a pieno regime e non dovrebbe volerci molto prima che nei negozi arrivino abbastanza Xbox Series X e Xbox Series S da soddisfare i videogiocatori di tutto il mondo che non vedono l'ora di passare alla nuova generazione.

Sapevate che nella stessa intervista Phil Spencer ha elogiato il DualSense di PS5?

FONTE: theverge
Quanto è interessante?
7