Xbox Series X: l'SSD nextgen è una scheggia, per gli autori di DiRT 5

Xbox Series X: l'SSD nextgen è una scheggia, per gli autori di DiRT 5
di

Dalle colonne di Xbox Wire, il Techical Director di DiRT 5, David Springate, ha speso parole al miele per l'SSD customizzato di Xbox Series X. L'autore di Codemasters ha anche riflettuto sulle opportunità offerte dalle memorie a stato solido integrate nell'hardware delle console nextgen, e quindi anche PS5.

"Ovviamente, quell'unità SSD è incredibile", ha esordito Springate riferendo che "non è come un SSD per PC, è più di questo. Ti permette di caricare dati in modo così ridicolmente veloce che non è solo impressionante dal punto di vista tecnico ma, come sviluppatore, rende le cose decisamente molto interessanti. Per DiRT 5 prenderete parte a gare super veloci. Ciò significa che non ci sarà alcuna schermata di caricamento di mezzo, nessuna confusione, non avrete nemmeno il tempo di buttare uno sguardo sul vostro telefono perchè l'azione sarà continua. In futuro, sono davvero elettrizzato all'idea di vedere come questa tecnologia cambierà il volto dei videogiochi, perchè credo davvero che sarà in grado di farlo".

Sempre riguardo l'SSD di Xbox Series X, l'autore di Codemasters aggiunge poi che "ci sono molte cose da dover ancora esplorare nel nuovo hardware, ma sono molto incuriosito dal vedere cosa sapremo fare col nuovo SSD e con le capacità di decompressione hardware della Xbox Velocity Architecture. Si tratta di un SSD tanto veloce da permettermi di caricare dati al volo, usarli, consumarli e sostituirli con qualcos'altro in maniera istantanea, puoi trattarlo come se fosse la memoria di una GPU o come un disco virtuale".

A chi ci segue, ricordiamo infine che DiRT 5 arriverà a ottobre su PC, PS4 e Xbox One, mentre per le versioni PS5 e Xbox Series X bisognerà pazientare fino al lancio delle console nextgen. Intanto, date un'occhiata alle immagini dell'enorme Carriera di DiRT 5.

FONTE: Xbox Wire
Quanto è interessante?
9