Xbox Series X supporterà la versione più aggiornata delle DirectX 12

Xbox Series X supporterà la versione più aggiornata delle DirectX 12
di

In uno scambio di battute avvenuti sui social, il progettista di Xbox Series X, Jason Ronald, ha confermato il supporto della console nextgen di Microsoft alle DirectX 12_2, la versione più aggiornata delle librerie grafiche della casa di Redmond.

Ad alimentare i dubbi sull'effettiva compatibilità di Xbox Series X alle DX12_2 è stata l'assenza della futura piattaforma casalinga di Microsoft nella lista stilata nell'ultimo Developer Blog della compagnia americana per illustrare i sistemi in grado di sfruttare queste nuove API grafiche.

Attraverso le DirectX 12_2, gli sviluppatori possono aumentare le prestazioni dei propri titoli grazie al migliore utilizzo di funzionalità come il Ray Tracing e i Mesh Shaders. Nella documentazione allegata all'ultimo devblog di Microsoft, d'altronde, si fa riferimento alle DirectX 12_2 come ad un aggiornamento che promette di rendere ancora più efficiente il Variable Rate Shading di Xbox Series X, il sistema in Deep Learning che permette di aumentare le prestazioni scalando in maniera dinamica e "intelligente" la risoluzione di determinate aree dell'immagine a schermo in base alla loro effettiva "importanza ludica".

Con il VRS di Xbox Series X e delle GPU compatibili, ad esempio, in giochi come Forza Horizon 4 la risoluzione delle porzioni dello schermo occupate dallo sfondo che sfreccia ai margini più esterni della telecamera, la stessa che inquadra dall'alto l'auto pilotata dal giocatore, viene ridotta per risparmiare risorse computazionali da occupare, magari, nel miglioramento dell'illuminazione o nell'aumento della risoluzione delle texture. A chi ci segue, ricordiamo infine che Microsoft sta promuovendo Xbox Series X come la console più potente e retrocompatibile della prossima generazione di piattaforme ludiche.

Quanto è interessante?
16