Xbox Series X: giochi next-gen più belli, supporto crossgen a Xbox One per almeno due anni

Xbox Series X: giochi next-gen più belli, supporto crossgen a Xbox One per almeno due anni
di

Dopo aver promesso la retrocompatibilità totale di Xbox Series X con Xbox One (eccezion fatta per i giochi sviluppati in maniera specifica per Kinect), Phil Spencer ha delineato la strategia nextgen di Microsoft e ribadito la volontà della casa di Redmond di supportare Xbox One almeno per altri due anni.

In uno dei punti toccati da Spencer nel suo ultimo approfondimento pubblicato sulle pagine di Xbox Wire, l'ormai celebre dirigente Microsoft ha sottolineato come gli utenti "non saranno costretti a passare alla prossima generazione di console. Vogliamo che tutti i giocatori Xbox possano accedere ai nuovi titoli in sviluppo presso gli Xbox Game Studios. Ecco perchè tutti i giochi Xbox Game Studios che pubblicheremo nel corso dei prossimi due anni, come Halo Infinite, saranno disponibili e funzioneranno alla grande sia su Xbox Series X che su Xbox One".

Lo stesso Spencer ci tiene inoltre a precisare che "se desiderate giocare alle prossime esclusive Xbox, non ti costringeremo a passare a Xbox Series X al momento del lancio". Il medesimo concetto è stato espresso già a gennaio da Matt Booty: anche il responsabile degli Xbox Game Studios, a inizio anno, riferì che le esclusive first party usciranno anche su Xbox One per due anni.

Più di recente, ricordiamo a chi ci segue che Phil Spencer ha criticato il modello delle console con giochi in esclusiva e promesso che Xbox Series X non avrà giochi peggiori per colpa del prolungato supporto crossgen a Xbox One.

FONTE: Xbox Wire
Quanto è interessante?
13