di

Il popolare creatore di contenuti Austin Evans, selezionato per le recenti prove su Xbox Series X che hanno coinvolto anche la stampa di settore, ha condotto dei test approfonditi sulle temperature d'esercizio della console nextgen di Microsoft per scoprire come possa cavarsela in condizioni limite.

Armato di un termoscanner e di una telecamera a infrarossi, lo youtuber ha così provato a soddisfare la curiosità dei suoi oltre 4,6 milioni di iscritti conducendo due test "estremi": nel primo, Evans ha riposto Xbox Series X in orizzontale all'interno della scatola di cartone utilizzata da Microsoft per spedire la console, mentre nel secondo ha coperto per intero la griglia superiore utilizzando, ebbene sì, la custodia di un gioco PlayStation 4.

Le prove effettuate dallo youtuber hanno restituito dei risultati davvero inattesi: in entrambi i test, infatti, le temperature registrate oscillano tra i 54 e i 55 gradi, con un aumento di soli 4 o 5 gradi rispetto alle temperature raggiunte dalla console in condizioni ottimali di operatività dopo il medesimo lasso di tempo trascorso nel gioco utilizzato per i test, ossia la versione nextgen di Gears 5.

Lo stesso Evans sottolinea l'aumento della rumorosità percepita nel primo test con la scatola di cartone (si suppone solo per via dell'effetto acustico della "cassa di amplificazione") e l'incredibile efficienza con cui l'apertura posta sul retro di Xbox Series X riesce a garantire il passaggio del flusso d'aria bloccato dalla chiusura della griglia superiore. Prima di lasciarvi al video di Austin Evans, vi ricordiamo che sulle pagine di Everyeye.it trovate i nostri test sulla rumorosità di Xbox Series X e le prove condotte per scoprire quanto scalda Xbox Series X.

Quanto è interessante?
12