Xbox Series X, tra verticale e orizzontale: non è possibile rimuovere il piedistallo

Xbox Series X, tra verticale e orizzontale: non è possibile rimuovere il piedistallo
di

Prosegue la carrellata di nuove informazioni sulla next-gen di casa Microsoft, con ulteriori dettagli emersi da diverse fonti e legate a molteplici aspetti.

Dopo la notizia che Xbox Series X ed S supporteranno Dolby Atmos e Vision, prime console nella storia, giunge un dettaglio riguardante la struttura di Series X. L'ex Project Scarlett, nella suo design monolitico, presenta alla base un piedistallo di forma tonda: potete osservare la sua esatta collocazione nelle immagini che trovate in calce a questa news. I primi unboxing delle console Microsoft hanno svelato che questo supporto non può essere rimosso. Inizialmente una semplice impressione, questo dettaglio è stato rapidamente confermato dalla stessa Microsoft. La casa di Redmond ha infatti reso noto che il piedistallo è inamovibile, in quanto funzionale ad una migliore aerazione della console next-gen.

Questo, ad ogni modo, non sembra precludere l'eventualità di una modifica dell'assetto della console. Sin dalla presentazione, Microsoft ha infatti confermato in maniera netta che Xbox Series X potrà essere posizionata in orizzontale. Semplicemente, anche con l'orientamento alternativo, sarà necessario mantenere il piedistallo allocato all'estremità inferiore di Xbox Series X.

Il nuovo hardware, lo ricordiamo, sarà disponibile dal 10 novembre, al prezzo di 499€, con apertura dei preordini il 22 settembre.

Quanto è interessante?
6