Xenoblade Chronicles 3: valanga di nuove informazioni su combo, Ouroboros e colonie

Xenoblade Chronicles 3: valanga di nuove informazioni su combo, Ouroboros e colonie
di

Mentre la data di uscita di Xenoblade Chronicles 3 si avvicina, arrivano dal Giappone sempre più informazioni sul nuovo RPG targato Nintendo e Monolith Soft. Questa volta, a condividere le novità è nientemeno che il profilo Twitter giapponese di Xenoblade Chronicles 3, dunque una fonte affidabilissima.

Della traduzione delle informazioni pubblicate su Twitter da Monolith Soft si è occupato invece il portale Perfectly Nintendo. Come sempre in questi casi, vi invitiamo a prendere nomi e termini specifici con le pinze, dal momento che potrebbero essere viziati da errori di traduzione. Sempre per evitare confusione, in alcuni casi useremo anche in questa notizia la traduzione inglese dei termini, senza riportarli in italiano.

La prima novità riportata da Perfectly Nintendo sono le Colonie, ovvero delle "basi" del giocatore sparse per Agnus e Keves. Le Colonie possono avere dei ranghi diversi, presumibilmente a seconda delle risorse spese dal giocatore nel loro miglioramento o dal progresso nella trama: tali ranghi sono "Terra", "Argento" e "Oro".

Sempre dal Giappone arrivano poi nuove informazioni sul sistema di combo di Xenoblade Chronicles 3, che sembra essere ripreso a piene mani dai predecessori, unendo due modalità diverse per dare inizio ad una combinazione di attacchi. In entrambi i casi, la combo inizia con un break e un topple, ma continua, a seconda delle scelte del giocatore, o con un lancio e poi con uno smash a terra dei nemici, che infligge una quantità elevata di danni, oppure con un daze e un burst, che infliggono meno danni ma che aumentano la probabilità di rilascio di oggetti.

Altro nuovo aspetto di Xenoblade Chronicles 3 sono poi le tecniche di fusione (Fusion Arts), che permettono di fondere tra loro le tecniche di diverse classi per creare attacchi particolarmente potenti. Sfortunatamente, l'account Twitter di Xenoblade ci ha spiegato che non sarà possibile fondere tra loro tutte le classi, aggiungendo invece che la fusione sarà limitata a delle combinazioni precise tra queste ultime.

Infine, Xenoblade 3 introduce anche gli Ouroboros. Questi ultimi possono essere creati in battaglia da due personaggi tramite un Interlink e possono essere potenziati con le tecniche di fusione. Quando due personaggi sono in Interlink tra loro, si sbloccano le tecniche Ouroboros, molto più potenti degli attacchi standard. Tuttavia, per fare un uso corretto dell'Interlink dovrete fare molta attenzione: anzitutto, esso potrà essere utilizzato solo in alcuni momenti della battaglia; poi, solo alcuni personaggi potranno "connettersi" tra loro, rendendo più complesso l'utilizzo delle tecniche Ouroboros.

Quanto è interessante?
1