di

Su YouTube è comparsa una analisi tecnica di Xenoblade Chronicles Definitive Edition per Nintendo Switch, in uscita venerdì 29 maggio. Come se la cava il gioco di Monolith sulla console ibrida della casa di Kyoto?

Premesso che non è chiaro se il video sia basato sulla versione definitiva del gioco oppure no, l'autore dell'analisi fa sapere come la versione in suo possesso utilizzi una risoluzione dinamica sia in modalità dock che portatile. In quest'ultimo caso il gioco gira a valori compresi tra 378p e 540p mentre in modalità TV la risoluzione aumenta oscillando tra i 540p ed i 720p. Valori non proprio elevati ma a quanto pare non si poteva proprio spingersi oltre per non compromettere il framerate, stabile a 30 fps.

Potete vedere la video analisi qui sopra, in attesa delle recensioni di Xenoblade Chronicles Definitive Edition, le quali dovrebbero fornirci una visione sicuramente più completa del comparto tecnico della riproposizione di un classico Monolith, uscito inizialmente su Wii nel 2011 e riproposto in seguito su Nintendo 3DS.

Xenoblade Chronicles Definitive Edition include un nuovo epilogo giocabile sin da subito, quest'ultimo (intitolato Future Connected) da solo è capace di garantire circa 10/12 ore di gioco secondo quanto dichiarato dal produttore nel corso di una recente intervista.

FONTE: GONintendo
Quanto è interessante?
9