Yaiba Ninja Gaiden Z, Koei Tecmo rinnova la licenza: remaster in arrivo?

Yaiba Ninja Gaiden Z, Koei Tecmo rinnova la licenza: remaster in arrivo?
di

Le alte sfere di Koei Tecmo decidono di rinnovare la licenza di Yaiba: Ninja Gaiden Z, lo sfortunato spin-off della serie action con protagonista Ryu Hayabusa pubblicato su PC, PlayStation 3 e Xbox 360 nel 2014 nell'indifferenza generale causata dall'avvento delle console di nuova generazione.

La nuova licenza consente alla holding videoludica del Sol Levante di mantenere per altri cinque anni ogni diritto di sfruttamento del marchio. Decidendo di non far cadere nel dimenticatoio questa insolita proprietà intellettuale nata da una costola di Ninja Gaiden, i vertici di Koei Tecmo manifestano così la volontà di riproporla in un prossimo futuro attraverso una remaster o, magari, un titolo completamente inedito da lanciare su PC, PS4 e Xbox One.

Realizzato dal Team Ninja in collaborazione con gli studi Spark Unlimited e Comcept, l'originario Yaiba: Ninja Gaiden Z verteva attorno alla figura di Yaiba Kamikaze, un cyborg-ninja lanciato in una battaglia all'ultimo sangue contro un'orda famelica di zombie e di esseri demoniaci.

L'operazione condotta dal team diretto da Keiji Inafune indispettì non poco i fan della storica saga di Ninja Gaiden, come confermò lui stesso nel luglio del 2014 constatando il fallimento commerciale del progetto a pochi mesi dalla sua uscita. Con la chiusura degli Spark Unlimited, la ristrutturazione interna avvenuta nel Team Ninja e il veloce processo di maturazione compiuto dai Comcept (ora conosciuti come Level-5), non è chiaro chi si occuperà del "nuovo" Yaiba e quali forme potrà mai assumere il nuovo progetto suggerito dal rinnovo della licenza.

Quanto è interessante?
3