Yakuza 7: rivelati nuovi dettagli sul primo capitolo JRPG della serie

Yakuza 7: rivelati nuovi dettagli sul primo capitolo JRPG della serie
di

L'annuncio ufficiale di Yakuza 7 ha spiazzato tutti i fan della serie che ha da sempre visto nell'azione in tempo reale uno dei suoi aspetti maggiormente riusciti. Con questo nuovo capitolo, Yakuza si è diretto verso il genere JRPG, ed ha già iniziato a raccogliere sulla strada i primi commenti negativi dei giocatori.

I ragazzi di Yakuza Studio sono da sempre dei specialisti del genere action ma, come dichiarato in una nuova intervista, hanno voluto dare dimostrazione con questo nuovo capitolo di potersi cimentare efficacemente anche in altri territori. Il team si dichiara inoltre consapevole del rischio che corrono a livello di business, ma si dice al contempo certo che questo nuovo gioco sia degno di far parte della serie numerata di Yakuza (in tanti avevano infatti suggerito che venisse commercializzato in qualità di spin-off).

Oltre a "giustificare" nuovamente la propria decisione, SEGA ha rivelato qualche dettaglio in più riguardo a Yakuza Like a Dragon, nome con cui si presenterà il gioco in Occidente. Innanzitutto viene confermato che il titolo avrà una longevità maggiore rispetto ai suoi predecessori, e che sarà possibile far salire di livello i membri del nostro party. Oltre a questo, potremo anche equipaggiare una varietà di oggetti (presumibilmente sia in battaglia che in fase di esplorazione libera) e sfruttare il viaggio veloce. Alcuni nemici, infine, saranno esponenzialmente più forti di altri, e rappresenteranno delle sorte di barriere che potrebbero limitare lo spostamento del giocatore attraverso la mappa.

Ricordiamo che Yakuza Like a Dragon arriverà il 16 gennaio 2020 su PlayStation 4 in Giappone, mentre sbarcherà in Europa e Nord America in un generico 2020.

Quanto è interessante?
4