Da Yakuza a Like a Dragon: SEGA spiega il cambio di nome per la sua serie

Da Yakuza a Like a Dragon: SEGA spiega il cambio di nome per la sua serie
di

Come avrete ormai notato con gli annunci di Like A Dragon 8, Like A Dragon: Ishin! e Like A Dragon Gaiden: The Man Who Erased His Name, SEGA ha deciso di abbandonare il titolo di Yakuza per la sua celebre serie videoludica.

Nel corso di una recente intervista concessa a IGN.com, Masayoshi Yokoyama, al capo di Ryu Ga Gotoku Studio (che letteralmente si traduce in "Like a Dragon"), ha spiegato il motivo per cui lo studio di sviluppo nipponico ha deciso di abbandonare un titolo storico come quello di Yakuza per fare spazio ad un nuovo corso.

"Con [Yakuza 7] abbiamo optato per Yakuza: Like A Dragon, poiché abbiamo pensato che se avessimo pubblicato questo gioco all'improvviso dal nulla senza il nome "Yakuza", le persone avrebbero detto: "Cos'è questo gioco? Cosa sta succedendo?' La risposta al nome Like A Dragon è sembrata abbastanza buona, quindi ci ha dato la sicurezza di eliminare Yakuza e andare avanti con Like A Dragon. Anche dal punto di vista narrativo, stiamo parlando di un mondo criminale, ma non stiamo parlando di Yakuza, in realtà. Quindi ha senso per noi non includerlo nel nome".

SEGA aveva originariamente introdotto il nome di Yakuza per far presa sul pubblico occidentale, ma con la serie che ormai conquista sempre più giocatori in tutto il mondo è giunto il momento di uniformare in maniera definitiva il titolo del franchise.

FONTE: ign.com
Quanto è interessante?
4