Yang Bing spera che Lost Soul Aside diventi una serie

di

Intervistato da DualShockers nel corso della Game Developers Conference 2018, Yang Bing, sviluppatore al lavoro su Lost Soul Aside, ha parlato delle proprie speranze riguardo il futuro dell'ambizioso progetto.

Come emerge dall'intervista, Yang Bing nutre grandi speranze per Lost Soul Aside e si augura che il gioco possa trasformarsi in una serie da almeno tre capitoli.

Il titolo era presente in forma giocabile alla Game Developers Conference 2018, in questa occasione abbiamo avuto la possibilità di osservare una nuova demo per Playstation 4 Pro creata appositamente per la fiera di San Francisco, che ancora una volta ha confermato l'ottimo lavoro svolto soprattutto sulle animazioni e sul combat system: gli scontri sono caratterizzati da una grande fluidità e spettacolarità, e i movimenti del protagonista ricordano quelli dei maggiori esponenti degli action game "stylish", come Devil May Cry o Bayonetta.

Lost Soul Aside è atteso su Playstation 4 in esclusiva temporale, ma al momento rimane privo di una finestra di lancio. Yang Bing ha recentemente confermato che punta a raggiungere i 60 fps stabili anche su PS4 standard. Ricordiamo ai lettori di Everyeye che lo sviluppatore ha lavorato in solitaria al progetto per ben due anni, prima di essere contattato da Sony nell'ottobre del 2016.

Quanto è interessante?
5