Zelda Breath of the Wild 2: l'attesa sarà più lunga del previsto, ammette Aonuma

Zelda Breath of the Wild 2: l'attesa sarà più lunga del previsto, ammette Aonuma
di

Con il video di presentazione di Hyrule Warriors L'Era della Calamità, arriva anche un importante aggiornamento sullo sviluppo del progetto di Zelda Breath of the Wild 2 da parte di Eiji Aonuma.

Con un messaggio rivolto a tutti gli appassionati dell'epopea di Link, la personalità di Nintendo che ha guidato lo sviluppo del primo BOTW ha spiegato che "nel Direct di giugno 2019 abbiamo accennato al fatto che avevamo avviato lo sviluppo del sequel di The Legend of Zelda Breath of the Wild. Molte persone in tutto il mondo stanno ancora giocanto a Breath of the Wild e desidero ringraziarvi dal profondo del mio cuore. Per quanto riguarda il sequel, per rendere ancora più impressionante e incredibile il vasto mondo esplorabile nel gioco originale, il team sta lavorando duramente al suo sviluppo".

Nel chiudere il suo messaggio, Aonuma precisa che, proprio in funzione del duro lavoro che gli sviluppatori di Nintendo stanno portando avanti per concretizzare la visione del sequel di Zelda Breath of the Wild, i fan della serie dovranno "aspettare un po' di più, prima che il nostro team possa fornire degli ulteriori aggiornamenti".

A dispetto degli ultimi rumor su BOTW 2 alle fasi finali di sviluppo, quindi, bisognerà pazientare ancora a lungo prima di poter ricevere delle nuove informazioni su questa attesissima avventura a mondo aperto per Nintendo Switch.

Quanto è interessante?
10