Zelda Breath of the Wild 2: il rinvio al 2023 fa infuriare anche Elodie

Zelda Breath of the Wild 2: il rinvio al 2023 fa infuriare anche Elodie
di

Oggi è arrivato a sorpresa l'annuncio del rinvio al 2023 di The Legend of Zelda Breath of the Wild 2, l'esclusiva Nintendo Switch che non riuscirà quindi a rispettare i tempi inizialmente fissati dalla Grande N e si prenderà qualche mese di tempo in più. Tale notizia ha subito fatto il giro del web, scatenando le ire di una popolare cantante.

Parliamo proprio di Elodie, che sembra non aver preso benissimo l'ultimo annuncio fatto da Nintendo, visto che sperava di poter mettere le mani sul gioco entro la fine dell'anno. Qualche settimana fa vi avevamo riportato del simpatico siparietto che ha visto come protagoniste proprio Maria de Filippi ed Elodie, le quali nel corso di una puntata del talent show Amici, in onda sui canali Mediaset, hanno citato l'esclusiva Nintendo Switch, chiedendosi di eventuali novità sulla data d'uscita del secondo capitolo. Entrambe sono infatti grandissime appassionate della serie e, in quanto tali, non vedono l'ora di poter mettere le mani sull'attesissimo sequel, il quale sempra proporre un'ambientazione più oscura e una maggiore verticalità, grazie alla possibilità di esplorare i cieli.

Per chi non lo sapesse, The Legend of Zelda Breath of the Wild 2 arriverà in esclusiva su Nintendo Switch nel corso della primavera del 2023.

Quanto è interessante?
10