Zelda Breath of the Wild 2, sviluppo quasi completo ma non uscirà nel 2021: il nuovo rumor

Zelda Breath of the Wild 2, sviluppo quasi completo ma non uscirà nel 2021: il nuovo rumor
di

Dopo essere stato annunciato nel corso dell'E3 2019, il seguito di The Legend of Zelda Breath of the Wild non è più stato mostrato da Nintendo. I giocatori continuano ad attendere pazientemente, e ad oggi si chiedono quando avranno la fortuna di ammirare finalmente in azione l'ambizioso progetto.

Se Nintendo continua a mantenere un totale riserbo sul gioco, ci pensano gli insider a fornirci qualche possibile retroscena. Stando alle ultime indiscrezioni diffuse da Zippo, fonte dimostratasi affidabile in passato e solitamente molto vicina al mondo di Switch, lo sviluppo di Zelda Breath of the Wild 2 sarebbe - al netto della mancanza di comunicazione - molto vicino all'essere ultimato. Ciò non vuol dire che tutto sia andato come previsto durante i lavori: anche Nintendo, come tutte le altre compagnie, ha dovuto fare i conti con la pandemia di Coronavirus, vedendosi così costretta a rielaborare le sue strategie iniziali. Non sappiamo con esattezza a quale anno Nintendo stesse puntando, ma è sicuramente curioso notare come Microsoft avesse previsto l'uscita di Breath of the Wild 2 nel 2020.

Secondo Zippo, insomma, il titolo è a buon punto, ma non ancora in uno stadio così avanzato da poter ipotizzare una sua pubblicazione nel 2021. Ciò che invece l'insider si aspetta, è l'arrivo di un nuovo trailer da mostrare in occasione dell'E3 con tanto di "Primavera 2022" a chiudere il filmato, oltre alla diffusione di un'ondata di informazioni sul progetto da condividere con i fan e la stampa del settore.

Nella speranza che il pronostico di Zippo possa rivelarsi azzeccato, vi invitiamo a prendere con le pinze quanto riportato, dal momento che si tratta di informazioni non confermate in alcun modo dalle parti ufficiali.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
8