Tra Zelda Breath of the Wild 2 e Xenoblade: record di dipendenti per Monolith!

Tra Zelda Breath of the Wild 2 e Xenoblade: record di dipendenti per Monolith!
di

Gli sviluppatori di Monolith Soft sono attualmente al lavoro su tre diverse produzioni videoludiche, tra i quali figurano titoli noti e progetti misteriosi.

Secondo i più recenti annunci di lavoro proposti dalla software house, quest'ultima sta infatti supportando Nintendo nello sviluppo di The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2. A quest'ultimo di affianca un progetto legato al franchise di Xenoblade, forse l'attesa Xenoblade Chronicles: Definitive Edition in arrivo nel 2020 su Nitendo Switch. Infine, il talentuoso team è impegnato anche su di un terzo fronte creativo, sul quale non sono però ad ora disponibili alcuni tipo di informazioni ufficiali.

Un periodo decisamente intenso dunque per casa Monolith Soft, che nel corso degli ultimi hanno ha visto crescere il numero di dipendenti impiegati sotto il proprio tetto. Ebbene, proprio questo valore ha ora raggiunto un nuovo livello record: presso la software house sono attualmente al lavoro ben 243 professionisti dello sviluppo videoludico. Per effettuare un confronto, possiamo ricordare come nel periodo 2013/2014, nel pieno dei lavori per Xenoblade Chronicles X, il team contasse circa 120 dipendenti.

Attualmente né The Legend of Zelda: Breath o the Wild né Xenoblade Chronicles: Definitive Edition possono contare su di una precisa data di lancio. Diverse voci di corridoio indicano però come piuttosto imminente un nuovo Nintendo Direct dedicato ai giochi Nintendo Switch in arrivo quest'anno.

FONTE: SiliconEra
Quanto è interessante?
6