Zelda Breath of the Wild: Aonuma spiega perchè Link indossa una tunica blu

Zelda Breath of the Wild: Aonuma spiega perchè Link indossa una tunica blu
di

Gli autori del nuovo artbook di The Legend of Zelda: Breath of the Wild hanno chiesto al produttore del capolavoro free roaming di Nintendo, Eiji Aonuma, il perchè del cambio di look per il protagonista della serie e la scelta del colore blu per gli abiti indossati da Link nel kolossal per Switch e Wii U.

"Link è il protagonista assoluto (della serie di Zelda, ndr), perciò ho sempre pensato che sarebbe dovuto apparire alla moda in Breath of the Wild", è il pensiero di Aonuma, che aggiunge come "tuttavia, se avessimo esagerato, i giocatori avrebbero avuto l'impressione di controllare un eroe già compiuto, e questa era una cosa che avrebbe potuto ostacolare la nostra visione e rendere meno immersiva l'esperienza di gioco. Per questo motivo, stavolta ho deciso di rendere Link un personaggio più neutrale in vari modi".

Il cambio di look e l'adozione del colore blu per l'abbigliamento principale dell'eroe della serie Nintendo, quindi, si è reso necessario per sganciarlo dalle avventure precedenti e dal ricordo che gli appassionati conservano delle ore di gioco passate negli universi fantasy di The Legend of Zelda, come conferma lo stesso Aonuma ribadendo che "pensavamo che l'iconica tunica e il cappello verdi fossero in qualche modo dati per scontati, quindi volevamo cambiare un po' le carte in tavola e aggiornare il suo look. È interessante notare, però, che nessuno del team ha detto 'facciamolo blu!', è semplicemente finito in quel modo e così è rimasto".

Le ultime dichiarazioni di Eiji Aonuma si ricollegano alle parole pronunciate dallo stesso produttore di Breath of the Wild in occasione della pubblicazione dell'Enciclopedia di Zelda per chiarire, una volta per tutte, la volontà di mantenere sganciata l'ultima avventura di Link dalla cronologia della serie.

Quanto è interessante?
18