di

Lo youtuber PointCrow ha voluto spingere al limite il caleidoscopico sistema di gameplay di Zelda Breath of the Wild cimentandosi in una sfida incredibilmente difficile, ovvero quella di completare l'avventura scegliendo di non equipaggiare nessuna arma convenzionale ma solo gli Scudi.

Il giovane creatore di contenuti della popolare piattaforma video di Google si è così impegnato per ore dedicandosi a questa sfida apparentemente impossibile e scoperto, con sua somma sorpresa, che è perfettamente fattibile.

Per raggiungere il suo scopo, l'intraprendente PointCrow non ha dovuto fare altro che studiare le tempistiche di contrattacco tramite le parate con lo scudo nelle sfide con i boss. Nelle fasi open world, l'autore di questa sfida ha poi dovuto padroneggiare l'utilizzo delle abilità sbloccabili attraverso la Tavoletta Sheikah e scegliere con attenzione quali battaglie affrontare in base agli oggetti metallici presenti nei dintorni. Oltre all'impiego degli scudi, quindi, lo youtuber si è approcciato ai combattimenti con i nemici minori presenti nei dungeon e nella mappa a mondo aperto di Hyrule utilizzando unicamente la funzione di Kalamitron della Tavoletta Sheikah per lanciare oggetti agli avversari di turno.

La sfida intrapresa da questo originale appassionato di Zelda Breath of the Wild ricorda quella compiuta dal fan di giochi di ruolo che è riuscito a finire Skyrim con la Torcia. C'è poi chi, interpretando Link, si è servito dei glitch di BOTW per trasformare delle librerie in macchine a moto perpetuo oppure per volare e nuotare con Sidon in ogni regione della mappa.

Quanto è interessante?
6