Zelda Breath of the Wild: "Gioco dell'Era Heisei" per papà di Dragon Quest e CEO Level 5

Zelda Breath of the Wild: 'Gioco dell'Era Heisei' per papà di Dragon Quest e CEO Level 5
di

Il Giappone ha recentemente vissuto un passaggio importante: l'abdicazione dell'Imperatore Akihito ha infatti segnato la fine dell'Era Heisei. Specularmente, l'ascesa al trono del figlio Naruhito ha determinato l'inizio dell'Era Reiwa.

L'importante avvenimento socio-politico ha spinto il noto magazine nipponico Famitsu a realizzare un approfondimento dedicato all'aspetto videludico dell'Era Heisei. Diverse importanti personalità dell'industria hanno dunque espresso il loro parere su quale gioco o serie potesse meritare il titolo di rappresentante di questo periodo della storia giapponese.

Tra gli intervistati troviamo due esponenti del settore decisamente d'eccezione: Yuji Horii, creatore di Dragon Quest, ed il CEO della software house Level-5, Akihiro Hino. Entrambi hanno espresso la propria autorevole opinione sulla peculiare tematica. Il primo ha indicato come particolarmente rappresentativa l'intera serie The Legend of Zelda, ma, approfondendo, ne ha indicato i maggiori esponenti in Ocarina of Time e, appunto, Breath of the Wild. Quest'ultimo è stato indicato come degno del titolo anche dal CEO di Level-5. Akihiro Hino ha tuttavia evidenziato anche il ruolo rivestito dall'intera serie di Dragon Quest, che, secondo il professionista, ha avuto un significativo impatto sul medium.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild dunque, oltre all'onore di Gioco dell'Anno 2017, può ora vantare anche il peculiare titolo di "Gioco dell'Era Heisei"!

FONTE: GoNintendo
Quanto è interessante?
8