di

Il programmatore amatoriale conosciuto come CryZENx ci aggiorna sui progressi compiuti con la demo interattiva in salsa Unreal Engine 4 di The Legend of Zelda: Ocarina of Time e pubblica una video dimostrazione tratta dall'ultima versione del suo progetto fan made completamente gratuito.

L'update 3.0 della demo tecnica di Ocarina of Time realizzata con l'editor del motore grafico Unreal Engine 4 di Epic Games omaggia il capolavoro di Eiji Aonuma e Shigeru Miyamoto ricreando una consistente porzione del Regno di Hyrule esplorabile da Link nella storica avventura per Nintendo 64 del 1998.

Il nuovo aggiornamento ci permette di visitare il Tempio del Tempo, il Villaggio Kakariko e la Foresta di Kokiri: ciascuna area è interconnessa e presenta tutti gli elementi grafici del titolo originario, seppur in una versione decisamente più dettagliata e caratterizzata da effetti particellari evoluti, un'illuminazione dinamica che produce ombre realistiche e animazioni estremamente dettagliate.

Come testimoniato dalla video dimostrazione confezionata da CryZENx, la demo di Ocarina of Time su Unreal Engine 4 presenta una "modalità Storia" e un sistema di gioco piuttosto profondo: interpretando il giovane Link potremo infatti combattere i nemici, parlare con i personaggi secondari, accedere all'inventario e svolgere quasi tutte le attività disponibili nelle fasi iniziali della storia di Zelda OoT.

Il progetto proseguirà per tutto il 2019 e, nelle intenzioni del suo ideatore, comprenderà altre aree esplorabili e un impianto di gameplay più strutturato, il tutto in via del tutto gratuita.

Quanto è interessante?
5