Zelda vs Spider-Man vs Mario vs RE4 vs Baldur's Gate vs Alan Wake: chi vince il GOTY 2023?

Zelda vs Spider-Man vs Mario vs RE4 vs Baldur's Gate vs Alan Wake: chi vince il GOTY 2023?
di

Finalmente il momento tanto atteso sta per arrivare, tra poche ore Geoff Keighley premierà il miglior gioco del 2023 ai The Game Awards: a sfidarsi per questo ambito riconoscimento troviamo Marvel's Spider-Man 2, Baldur's Gate 3, The Legend of Zelda Tears of the Kingdom, Super Mario Bros Wonder, Resident Evil 4 Remake e Alan Wake II.

Ha destato non poche polemiche la decisione di escludere Starfield dal GOTY 2023, controversa anche la scelta di candidare un remake, per quanto di altissima qualità. Qual è il tuo personale GOTY 2023? Faccelo sapere qui sotto nei commenti argomentando la tua decisione.

Per scoprire il vincitore non ci resta che attendere i The Game Awards 2023 in programma giovedì 8 dicembre dalle 01:30, noi saremo live su Twitch dalle 19:00 del 7 dicembre per una lunga maratona e dalla mezzanotte di venerdì anche su TikTok per commenti e reaction.

Marvel's Spider-Man 2

Troppo conservativo? Marvel's Spider-Man 2 divertente ma innova poco, questa una delle critiche più grandi rivolte al gioco Insomniac.Ma dopo mesi relativamente poveri di grandi esclusive first party, Sony chiude il 2023 con un blockbuster di grande successo commerciale. E si parla già di uno spin-off con Venom (non confermato)...

Baldur's Gate 3

Outsider dell'estate, Baldur's Gate 3 è uscito ad agosto su PC (a settembre su PS5, presto su Xbox Series X/S) ricevendo gli elogi della critica e i favori del pubblico, che ha passato i mesi estivi a spolpare l'enorme gioco di ruolo Larian. Un successo in parte inaspettato, ma assolutamente meritato.

The Legend of Zelda Tears of the Kingdom

In pochi mesi, The Legend of Zelda Tears of the Kingdom ha venduto oltre 18 milioni di copie. Niente male vero? Il sequel di Breath of the Wild è uno dei migliori giochi del catalogo Nintendo Switch (se non il migliore in assoluto) e chiude un cerchio iniziato nel 2017. Cosa ci riserverà il futuro della saga Nintendo? E' ancora tutto da scoprire.

Alan Wake 2

La sorpresa dell'autunno, un incubo interattivo di enorme spessore narrativo, con un comparto tecnico mostruoso, specialmente su PC.Abbiamo dovuto aspettare tredici anni per il ritorno dello scrittore di Remedy sui nostri schermi ma il risultato è ben oltre le aspettative, come confermato anche nella nostra recensione di Alan Wake 2.

Resident Evil 4 Remake

L'originale Resident Evil 4 ha un ruolo importantissimo nella storia dei videogiochi e questo remake è stato in grado di rendere omaggio ad un cult, senza snaturarlo.Capcom è in stato di grazia e RE4 Remake ha stupito tutti quest'anno, merito di un gameplay solidissimo e un comparto tecnico di spessore. Un capolavoro, oggi come nel 2005. Per saperne di più ecco la recensione di Resident Evil 4 Remake.

Super Mario Bros Wonder

Nintendo non ne sbaglia una nel 2023 e per chiudere l'anno in bellezza lancia Super Mario Bros Wonder, un platform 2D coloratissimo che apre nuove porte per il futuro dei giochi bidimensionali della serie.Wonder è un gioco di altissimo profilo e Nintendo dimostra di essere più in forma che mai, con quello che è probabilmente il canto del cigno di Switch, parlando di produzioni originali first party (remake e riedizioni escluse). Per approfondire vi rimandiamo alla recensione di Super Mario Bros Wonder, un platform clamoroso.